Autore/i DELL'ACQUA, ANDREA
CORIO, ALESSANDRO
Relatore TUMINO, ANGELA
Correlatore/i DE BERNARDI, GIORGIA ELISABETTA
Scuola ING - Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Data 19-apr-2018
Anno accademico 2016/2017
Titolo della tesi Smart home ecosystems : a model to identify value creation and strategic approaches
Abstract in italiano La Smart Home è uno degli ambiti applicativi più interessanti dell’Internet of Things (IoT), nonché uno di quelli che ha registrato una maggiore crescita negli ultimi anni, sia dal lato della domanda che offerta. Gli oggetti connessi permettono di migliorare la qualità della vita degli inquilini, tramite specifiche funzioni e abilitando servizi che generano valore per il consumatore. L’elemento abilitante di queste nuove tecnologie sono i dati, che permettono di comprendere come i prodotti vengono usati, le abitudini dei clienti e molto altro ancora. Trattandosi di un settore altamente innovativo, numerosi contributi sulla Smart Home sono stati forniti dai ricercatori riguardo la prospettiva tecnologica, tuttavia la revisione della letteratura rivela la presenza di alcune lacune riguardanti l’aspetto strategico. Vi sono evidenti insufficienze negli studi sulla natura dell'ecosistema dell'industria Smart Home e sul ruolo degli attori nel value network, sulla necessità di innovare i modelli di business, sui processi di creazione di valore e su come valorizzare a pieno i dati raccolti. La tesi si inserisce in questo contesto. Per colmare questo gap, nella prima parte della tesi è proposta un’analisi dello stato dell’arte delle soluzioni offerte, dal quale sono stato identificati modelli di business ad oggi più diffusi sul mercato tra ed i trend del settore. Nella seconda parte della tesi invece si è provveduto a studiare le caratteristiche dell’ecosistema Smart Home e le strategie degli attori coinvolti nel value network. È stato di conseguenza realizzato un modello, definito Ecosystem Layer Model, che permette agli attori di identificare il corretto posizionamento nell’ecosistema. È poi stato considerato l’impatto strategico dell’Internet of Things sui modelli di business e sulle competenze aziendali, proponendo la Transformation Intensity Matrix. Per quanto riguarda i dati, un modello per la loro valorizzazione è stato contestualizzato e sfruttato per comprendere le diverse metodologie con cui l’informazione derivante degli oggetti connessi può essere utilizzata per creare valore. I modelli presentati sono così stati applicati a tre tra i più importanti attori della Smart Home: aziende di telecomunicazione, fornitori di energia e produttori di elettrodomestici. I risultati ottenuti sono infine stati sfruttati per identificare un legame tra il posizionamento strategico degli attori nell’ecosistema e le tecniche di valorizzazione dei dati.
Abstract in inglese The Smart Home is one of the most interesting application areas of the Internet of Things (IoT), as well as one of those that has registered a highest growth in recent years, both on the demand and supply side. The connected objects allow to improve the life quality of the householders, fulfilling specific functions and enabling services that generate value for the consumers. The enabling element of these new technologies are the data, which allow us to understand how the products are used, the habits of the customers and much more. Numerous contributions have been provided regarding the technological perspective of the Smart Home, however the review of the literature reveals the presence of some gaps concerning the strategic topics. There are evident insufficiencies in the studies on the nature of the Smart Home industry ecosystem and roles in the value network, about required business modelling innovation of the involved actors, value creation processes and how to fully exploit the collected data. The thesis is inserted in this context. To fill this gap, the first part of the thesis proposes an analysis of the state-of-the-art of the solutions offered and the most widespread business models on the market and the sector trends are identified. In the second section of the thesis, the characteristics of the Smart Home ecosystem and the actors involved in the value network are studied. As a consequence, a model is defined, called Ecosystem Layer Model, which allows the actors to identify the correct positioning in the ecosystem. It is then considered the strategic impact of Internet of Things on business models and competences, proposing the Transformation Intensity Matrix. Regarding data, a model for their valorisation is contextualized and exploited to understand the different methodologies that permit to create value thanks to the information deriving from the connected objects. The models presented is thus applied to three of the most important Smart Home actors: telecommunication companies, energy suppliers and appliance manufacturers. The results obtained are finally exploited to identify a link between the strategic positioning of the players in the ecosystem and the data valorisation methodologies.
Tipo di documento Tesi di laurea Magistrale
Appare nelle tipologie: Tesi di laurea Magistrale
File allegati
File Dimensione Formato  
2018_04_Corio_Dell'Acqua.pdf

accessibile in internet per tutti

4.78 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in POLITesi sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10589/139348