Autore/i Tartaglia, Matteo Maria
Relatore CALABI, DANIELA ANNA
Scuola / Dip. ARC III - Scuola del Design
Data 15-dic-2020
Anno accademico 2019/2020
Titolo della tesi Texture design. Rapporti cromatici e significati percettivi per il design della comunicazione
Abstract in italiano Il presente lavoro tratta il tema delle texture attraverso un percorso che prende le mosse dalla definizione stessa di texture, procede poi con l’analisi di determi- nati aspetti fondamentali come: la spazialità e la superficie; l’origine e la presen- za delle texture negli artefatti; la decodifica; la struttura del campo compositivo; gli elementi configuranti (moduli, gabbia modulare o griglia modulare). La tap- pa intermedia del percorso dedica una particolare attenzione alle caratteristiche sensoriali e agli effetti percettivi che riguardano le texture, nei modi del processo sintetico e del processo analitico - Gestalttheorie - per quanto riguarda la percezione visiva. Inoltre, viene trattato il ruolo del colore nelle texture - facendo anche un cen- no preliminare alla semiotica del colore - e della simultaneità e sequenza, ovvero i fattori che riguardano il tempo. L’obiettivo principale è quello di evidenziare l’im- portanza e la complessità delle texture quali manifestazioni della creatività uma- na, e come uno dei molteplici aspetti che hanno caratterizzato indirizzi tecnici e/o disciplinari come l’architettura o il design. Dopo aver ampiamente trattato gli elementi definiti strutturali delle texture, entra nel vivo dell'argomento anche il termine design, in quanto - e questa è la tesi principale di questa parte del presente lavoro -, per generare una textura è neces- sario procedere per mezzo di un’operazione di design. Viene analizzato, dunque, il Texture Design come forma di comunicazione, parlando di quelli che vengono considerati i caratteri principali di tale comunicare. In secondo luogo, sarà pre- sente un particolare riferimento al contesto delle arti grafiche. L’elaborazione critica dell’argomento trattato trova qui uno dei momenti più significativi e fecondi. L’ultimo step è il confronto a partire dai manifesti di alcuni designer come Giovanni Pintori, Giancarlo Iliprandi e Franco Grignani, e per at- tuare sono state realizzate tre schede, una per ogni autore con lo scopo di illustra- re le opere e le loro caratteristiche che riguardano le texture, tenendo conto della diversità che scandisce la creatività dei diversi autori.
Abstract in inglese This thesis deals with the theme of textures through a path that starts from the very de- finition of texture, and then proceeds with the analysis of certain fundamental aspects such as: spatiality and surface; the origin and presence of textures in artifacts; decoding; the structure of the compositional field; the configuring elements (modules, modular cage or modular grid). The intermediate stage of the path pays particular attention to the sensory characteristics and perceptual effects concerning the textures, in the ways of the synthetic process and the analytic process - Gestalttheorie - as regards visual percep- tion. Moreover, the role of color in textures is dealt with - also making a preliminary men- tion of the semiotics of color - and of simultaneity and sequence, that is, the factors that affect time. The main objective is to highlight the importance and complexity of textures as manifestations of human creativity, and as one of the many aspects that have cha- racterized technical and / or disciplinary courses such as architecture or design. After having extensively dealt with the defined structural elements of textures, the term design also enters the heart of the topic- and this is the main thesis of this part of this work -, to generate a texture it is necessary to proceed by means of a 'design opera- tion. Therefore, Texture Design is analyzed as a form of communication, talking about what are considered the main characters of this communication. Secondly, there will be a particular reference to the context of graphic arts. The critical elaboration of the treated topic finds here one of the most significant and fruitful moments. The last step is the comparison starting from the Manifestos of some designers such as Giovanni Pintori, Giancarlo Iliprandi and Franco Grignani, and to implement this three cards have been created, one for each author with the aim of illu- strating the works and their characteristics concerning the texture, taking into account the diversity that marks the creativity of the different authors.
Appare nelle tipologie: Tesi di laurea Magistrale
File allegati
File Dimensione Formato  
Tesi-Texture Design.pdf

accessibile via internet solo dagli utenti autorizzati a partire dal 25/11/2021

1.83 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in POLITesi sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10589/170138