Autore/i Fabbri, Margherita Gabriella
Relatore DEL CURTO, BARBARA
Correlatore/i BISSON, MARIO
MARINELLI , ANDREA
PAPILE , FLAVIA
Scuola / Dip. ARC III - Scuola del Design
Data 28-apr-2021
Anno accademico 2019/2020
Titolo della tesi Smart materials experience lab. Progettazione di uno spazio laboratoriale per esplorare i materiali funzionali
Abstract in italiano Questa tesi nasce in seguito a un tirocinio iniziato nel laboratorio ED-ME lab (Environmental Design and Multisensory Experiences laboratory). Il laboratorio offre uno spazio fisico dove sviluppare e sperimentare esperienze di mondi digitali, multimediali e multisensoriali; uno spazio in cui è possibile creare una relazione tra oggetti virtuali e oggetti fisici, materici, sensorizzati. Da qui è nato il progetto SME lab (Smart Materials Experience laboratory) il cui scopo è far conoscere i materiali funzionali agli studenti i design per ispirarli a progettare con essi. La progettazione dello spazio SME lab si è articolata su tre fasi principali: la ricerca sui materiali funzionali, la progettazione dello spazio e dell’interazione all’interno del laboratorio e per ultima la progettazione dei componenti essenziali all’esperienza utente. La prima parte di ricerca ha permesso di comprendere le particolarità dei materiali funzionali da far risaltare nel progetto e come questi possano essere impiegati nella progettazione di un nuovo prodotto. Le conoscenze così acquisite sono state la base delle informazioni da fornire all’utenza di SME lab. Il progetto è stato studiato per essere inserito all’interno del Politecnico di Milano, scelta che ha influito sulle tipologie di utenti e sulle tecnologie per realizzare i prodotti da inserire il laboratorio. Ne consegue che fattori come la fattibilità, il costo e l’usabilità a livello didattico costituiscano vincoli importanti. Durante la progettazione di SME lab ci si è anche focalizzati sull’esperienza utente all’interno dello spazio progettato. Questa deve essere piacevole per far risaltare le informazioni riguardanti i materiali intelligenti e per permettere all’utente di scoprire (e invogliarlo a farlo) questa tipologia di materiali. Il progetto SME lab comprende un’applicazione per interagire con i campioni e ricevere informazioni su essi, una libreria modulabile e riconfigurabile che faccia risaltare i materiali esposti conservati in contenitori anch’essi progettati (due famiglie per assecondare le necessità dei campioni). Inoltre, è stato progettato anche lo strumento Lumi che attiva i campioni di materiali fotoluminescenti e fotocromatici con l’emissione di raggi luminosi.
Abstract in inglese This thesis started from an internship at the ED-ME lab (Environmental Design and Multisensory Experiences laboratory). The lab offers a physical space where it can be developed and experimented with experiences of digital, multimedia and multisensorial worlds. In this space, it is possible to create a relationship between digital object and the ones that are physical, textural and have sensors. During this experience was designed the project SME lab (Smart Materials Experience laboratory). It aims to let students of design know about smart materials and inspire them to design. The project has developed in three steps: first, the research on smart materials, second the design of the space and the interaction of the user, to end the design of the essential elements for the users’ experience. The first part of the research had let me understand the particularities of smart materials, that a project should show; moreover, their use in a new product. These data are ones to illustrate to the users of the SME lab. The project has been designed to be at the Politecnico di Milano. This choice had influenced the types of users and the technologies to realise the products inside the laboratory. The project must take into consideration the limits of machinability, cost and pedagogic usability. During the design of the SME lab, the user experience had a strong impact on the space. The laboratory must be pleasant to illustrate the information on smart materials. It also will encourage the user to discover these materials. The project SME lab is composing of: an app for the interaction with the samples and receive information from them, a modular and reconfigurable bookshelf to expose the samples that are inside boxes (two families had been designed to fill the necessities of the samples). Moreover, it has been designed the toll Lumi. It will activate the samples of photoluminescent and photochromic materials with light emissions.
Appare nelle tipologie: Tesi di laurea Magistrale
File allegati
File Dimensione Formato  
2021_04_Fabbri.pdf

accessibile in internet solo dagli utenti autorizzati

8.98 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in POLITesi sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10589/173923