Autore/i PAGANI, SABRINA
Relatore D'ABBRACCIO, VINCENZO
Correlatore/i GADDI, ROSSANA
Scuola ARC III - Scuola del Design
Data 20-lug-2011
Anno accademico 2010/2011
Titolo della tesi Fashion over. Dai distretti industriali ai collaborative network. La rete dei creativi, delle imprese, delle istituzioni, dei luoghi della moda
Abstract in italiano Le trasformazioni avvenute di recente nel settore della moda, a seguito della globalizzazione, dello sviluppo rapido di paesi considerati fino a qualche anno fa di scarso interesse economico e l'entrata sul mercato di quest'ultimi a prezzi altamente competitivi, ha generato una nuova competitività globale. Da qui la necessità di riqualificare il territorio e e le realtà locali attraverso la valorizzazione delle risorse culturali e della classe creativa, che rappresentano l’anima della città e il motore di sviluppo economico. L’obiettivo è quindi quello di esaltare la creatività come valore fondamentale per la crescita di un luogo, ampliando la conoscenza del sistema-moda, legato all’arte e ai creativi, verso un pubblico sempre più numeroso e, rafforzare lo scambio di conoscenze e competenze, attraverso la nascita di nuove opportunità collaborative che possono arricchire e produrre innovazione. La ricerca di tesi parte da un’analisi sui distretti industriali italiani, che rappresentano una realtà significativa per l’economia italiana e in particolare per il fashion system; un’analisi sui cambiamenti della società, nello specifico dei luoghi e delle città, a seguito del mutamento del contesto industriale; un approfondimento sulle nuove potenzialità legate alla rete per valorizzare i distretti e tutti gli attori che lavorano nell’ambito della moda per concludere con una descrizione sulla città di Milano, come punto di riferimento per la riqualificazione del territorio italiano, ricca di cultura ed eccellenze nel campo della moda e del design, riconosciuta a livello mondiale. Il progetto si è concretizzato attraverso la realizzazione di un network creativo della moda in cui sono stati coinvolti tutti gli attori che lavorano e collaborano all’interno di questo settore: i creativi, i luoghi produttivi, i luoghi culturali e della vendita, le istituzioni e altri portatori d’interesse. Lo scopo è fornire uno strumento per l’innovazione e la crescita dove creare nuove sinergie progettuali condividendo profili, idee, progetti, contatti.
Tipo di documento Tesi di laurea Magistrale
Appare nelle tipologie: Tesi di laurea Magistrale
File allegati
File Dimensione Formato  
2011_07_Pagani.pdf

accessibile in internet solo dagli utenti autorizzati

76.39 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in POLITesi sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10589/20697