Autore/i PELLEGRINELLI, FLAVIA
Relatore CALABI, DANIELA ANNA
Correlatore/i CHIODO, ELISA
Scuola ARC III - Scuola del Design
Data 27-lug-2012
Anno accademico 2011/2012
Titolo della tesi Menouno. Guida cross-mediale a base mappa per riscoprire i luoghi nascosti della città
Abstract in italiano Esistono territori che per le loro caratteristiche fisiche sono poco percepibili e conoscibili. Grazie a dispositivi guida e a tecnologie quali la realtà aumentata, si può ridare visibilità e leggibilità a quest’ultimi, creando un’esperienza d’esplorazione e pratica del territorio. Il format sviluppato è una guida per i luoghi praticati per percepire lo spazio urbano con uno sguardo ed un punto di vista diverso, stimolando il coinvolgimento e la partecipazione attiva del fruitore. Si concentra sulla ricerca di nuovi modi di interazione che permettano di vivere il territorio in una modalità innovativa. In particolare, la guida è focalizzata sulla scoperta del patrimonio storico che è letteralmente sotto i nostri piedi e proprio per questo spesso è poco conosciuto o difficilmente accessibile. Esistono difatti informazioni, tracce, percezioni in superficie che possono suggerirci l’esistenza di un livello sotterraneo della città. Non esiste però un sistema di orientamento che lega univocamente ciò che sta sopra e che percepisco con i sensi, all’ambiente del sottosuolo. Il format intende quindi portare il turista “esploratore” alla scoperta di questi luoghi, attraverso un sistema a sua volta disorientante: luoghi “invisibili” sono legati da percorsi “invisibili”, solo interpretando i segni in superficie posso intuire ciò che c’è sotto.
Abstract in inglese There are territories that for their physical characteristics are barely perceptible and knowable. With guidance devices and technologies such as augmented reality, you can restore visibility and readability to the latter, creating an experience of exploration and practice of the territory. The format has developed a guide to places charged to perceive urban space with a look and a different point of view, encouraging the involvement and active participation of the viewer. It focuses on finding new ways of interaction that enable them to go through the area in an innovative way. In particular, the guidance is focused on the discovery of the historical heritage that is literally under our feet and that is why it is often little known or difficult to access. There are in fact information, tracks, perceptions on the surface that may suggest the existence of a subterranean level of the city. However, there is not a guidance system that uniquely connect that which is above and that I perceive with the senses, of the subsurface environment. The format will then bring the tourist "explorer" to discover these places, through a confusing system: locations "invisible" are linked by paths "invisible", just interpreting the signs on the surface I can guess what's underneath .
Tipo di documento Tesi di laurea Magistrale
Appare nelle tipologie: Tesi di laurea Magistrale
File allegati
File Dimensione Formato  
2012_07_pellegrinelli.pdf

embargo fino al 06/07/2013

6.3 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in POLITesi sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10589/62041