Autore/i CIGOLOTTI, ENRICO
CIMINO, GUIA
Relatore POSTIGLIONE, GENNARO
Correlatore/i BRICOCOLI, MASSIMO
Scuola / Dip. ARC I - Scuola di Architettura e Società
Data 23-apr-2013
Anno accademico 2011/2012
Titolo della tesi Cluj Napoca contrACTIONS : landscape urban strategies for a shrinking city
Abstract in italiano La nostra ricerca parte dall’osservazione di un fenomeno sotto gli occhi di tutti: l’abbandono e il declino di molte aree urbane. Le analisi svolte nella prima parte della trattazione cercano di definire le cause e le macro traiettorie di questo processo. Per chiarire questi andamenti è stato necessario affidarsi a curve demografiche e previsioni economiche, determinando i punti di contatto tra diverse città soggette a shrinkage. Attraverso l’approfondimento di due casi specifici, dalle cause si è passati alle conseguenze sottolineando le difficoltà nell’amministrazione e nella vita di tutti i giorni in una città in decrescita. Sono stati passati in rassegna diversi casi studio, che agiscono su diverse scale per evidenziare possibili soluzioni progettuali per una pacifica convivenza con questo fenomeno. L’esercitazione progettuale si è posta come obbiettivo l’intervento in una città soggetta a questo destino in un’area europea che per vicende politiche ed economiche è in forte calo demografico. Cluj-Napoca, come tutta la Romania, stanno conoscendo da alcuni anni una migrazione di massa verso i paesi più avanzati. La nostra proposta nasce in maniera utopica o forse eccessivamente realista, pensando di poter trovare delle funzioni a questi vuoti urbani, riscoprendo una socialità e cooperazione tra cittadini ormai persa. Il programma prende il nome di VacantLand Social Lab che, ispirandosi a uno studio dell’università della Pennsylvania State University, dimostra come questi interventi abbiano benefici generali sull’economia e la salute pubblica della città. I progetti risultanti sono nove piccoli interventi a basso costo, ma con un grande impatto, che lavorano alla dimensione del paesaggio, dell’evento o di alcuni piccoli strumenti capaci di cambiare il senso di un luogo e la percezione che si ha di esso.
Abstract in inglese Our research starts from observing a phenomenon which have everyone’s eyes on : vacancy and decline of many urban areas. Analysis we have made in the first part of our work, tries to define causes and macro-trajectories of this process. To clarify these tendency we needed to study demographic curves, economic prevision, determining contact between different cities experiencing a shrinkage. Through the depth analysis of two specifics case study, from causes we passed to consequences underlining difficulties in administration and everyday life in a declining city. We reviewed several interventions, acting on different scales, showing possible design solutions for a peaceful cohabitation with this phenomenon. The design exercise aims an intervention on a city with this destiny in an European area which is experiencing a big demographic decline for economic and politics reason. Cluj-Napoca, with Romania, are knowing in the last years a mass migration in favor of the most advanced country. Our proposal arises in visionary way or maybe excessively realistic, thinking to found functions for some vacant spaces, discovering a sociality and a cooperation between citizens which is nowadays lost . The program ,entitled Vacant Lab Social Lab inspired by a study of the Pennsylvania State Universitya , demonstrates how these interventions have benefits in general on economies and public health. The resulting projects are nine little interventions, with low budget, but with a big impact, working on dimensions of landscape, events or some little tools able to change the sense of a place and the perception having on it.
Tipo di documento Tesi di laurea Magistrale
Appare nelle tipologie: Tesi di laurea Magistrale
File allegati
File Dimensione Formato  
2013_04_Cigolotti_Cimino.PDF.pdf

non accessibile

17.75 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in POLITesi sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10589/80298