Autore/i ALBANI, DAVIDE
Relatore PIVA, EVILA
Scuola / Dip. ING - Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Data 18-dic-2013
Anno accademico 2012/2013
Titolo della tesi Ingresso e uscita dal team dei fondatori : il caso delle start-up accademiche
Abstract in italiano Il ruolo delle start-up high-tech nel contesto economico attuale, caratterizzato da una profonda crisi e incertezza dei mercati, è ampiamente riconosciuto dalla letteratura. I numerosi studi finora realizzati si sono condensati sulle differenze tra start-up accademiche (ASU) e non, evidenziando come le prime siano tipicamente contraddistinte da un livello di istruzione superiore, una minore esperienza manageriale e un esteso network di relazioni. Pur essendo presente in letteratura una vasta mole di lavori sulle modalità di formazione e sulle caratteristiche del team fondatore di tale tipologia di imprese, risultano solo parzialmente esplorati lo sviluppo e le dinamiche di ingresso e di uscita dei singoli attori. Appare interessante, quindi, approfondire il tema della composizione e dell’evoluzione nel tempo del team dei fondatori, confrontando start-up accademiche e non, sottolineandone le differenze. In questa tesi, dunque, vengono formulate ipotesi sulle differenze tra questi due tipi di imprese per quanto riguarda la probabilità che si verifichino ingressi e uscite dal team dei fondatori. Le ipotesi sono testate su un campione di 237 ASU e 237 start-up non accademiche gemelle, estratte dal database RITA del Politecnico di Milano, integrato con informazioni sull’evoluzione delle quote societarie, raccolte dalla banca dati Telemaco. Lo studio mostra come l’effetto dell’origine accademica influenza le probabilità di ingresso e di uscita dal team di soci fondatori, rilevando come le start-up accademiche siano caratterizzate da una maggiore probabilità di ingresso e uscita, rispetto alle start-up non accademiche.
Abstract in inglese The role of start-ups in the current economic environment, characterized by a profound crisis and uncertainty in the markets, is widely recognized by the academic literature. Numerous studies, carried out so far, have focused on the differences between academic start-ups (ASU) and non-ASU, highlighting that the former are typically characterized by a higher level of education, lower managerial experience and an extensive network of relationships. Although in the literature a large body of work exists about the formation and characteristics of the founding team, the development and dynamics of entry and exit of team members are only partially explored. It seems interesting, therefore, to explore the theme of composition and evolution over time of the founders of the team, comparing academic start-ups and non-ASU, highlighting the differences between them. In this thesis, therefore, hypotheses about the differences between these two types of start-ups are formulated in regard of the likelihood of entry and exit from the team. The hypotheses are tested on a sample of 237 ASU and 237 non-academic start-ups twins, extracted from the database RITA of the Politecnico di Milano, supplemented with information on the evolution of the shares, collected from the database Telemaco. The study shows how the effect of the academic origin influences the probability of entry and exit from the team of founders, noting how the academic start-ups are characterized by a higher probability of entry and exit, with respect to the non-academic start-ups.
Tipo di documento Tesi di laurea Magistrale
Appare nelle tipologie: Tesi di laurea Magistrale
File allegati
File Dimensione Formato  
2013_12_Albani.pdf

accessibile in internet solo dagli utenti autorizzati

3.91 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in POLITesi sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10589/87263